Alice

Carla Bissi, meglio nota al mondo musicale come Alice, cantautrice

 

Carla Bissi, meglio nota al mondo musicale come Alice, è una cantautrice italiana nata a Forlì il 26 settembre 1954. Alice inizia la carriera giovanissima, con il suo vero nome, partecipando a vari concorsi per nuovi talenti. A soli 17 anni vince il Festival di Castrocaro reinterpretando un classico dei Pooh “Tanta voglia di lei” e la stampa dell’epoca le attribuisce il soprannome la cerbiatta di Forlì grazie ai suoi grandi occhi scuri.

 

Nel 1972 partecipa al Festival della Canzone Italiana di Sanremo con la canzone “Il mio cuore se ne va” e con il brano “La festa mia” (scritto da Franco Califano) Alice si affaccia timidamente alla notorietà. Ma la crescita artistica e compositiva di Alice conosce un’evoluzione sostanziale quando, nel 1980, inizia a collaborare con Franco Battiato con il quale scrive il brano “Per Elisa”. Battiato suggerisce ad Alice di presentarlo al Festival di Sanremo e la canzone vince la kermesse, arrivando anche al vertice dell'hit-parade, soprattutto in Germania dove raggiunge una notevole popolarità.

 

Correva l’anno 1981. Passano gli anni, Alice continua a far musica, diventa un’artista più di nicchia e si spengono i riflettori del grande successo ma nel 2009, riceve il "Premio Mia Martini", in riconoscimento di una carriera portata avanti con straordinaria coerenza e con scelte artistiche coraggiose, spesso lontane da logiche commerciali.
Nel settembre 2012 esce, dopo 14 anni dall'ultimo disco di inediti, l'album “Samsara”, il quale viene anticipato dal singolo “Nata ieri”, scritto da Tiziano Ferro.
Nel 2016 ritorno il connubio con Franco Battiato portandola in un tour italiano, accompagnati dalla Ensemble Symphony Orchestra.

 

Link video:
Alice - Per Elisa
https://www.youtube.com/watch?v=Yv3wl1uadXI


Articolo del 26/09/2016 di Nestor Fabian Aiello
© Copyright 2016 Agenzia SoleLuna. All rights reserved