Jovanotti

Jovanotti, nome d’arte di Lorenzo Cherubini,

Jovanotti, nome d’arte di Lorenzo Cherubini, nasce a Roma nel Settembre del 1966. Diventa famoso negli anni 80, lanciato da Claudio Cecchetto. I suoi esordi sono da disc jockey presso radio e discoteche, anche il Piper di Roma. L’esordio discografico è del 1987 col singolo “Walking”, seguito da “Reggae 87” già con lo pseudonimo Jovanotti. Diventa presto uno personaggi di spicco di Radio Deejay. Il suo primo album “Jovanotti for President” contiene i celeberrimi singoli “E’ qui la festa?” e “Gimme Five”. Oltre alla radio comincia a fare le prime esperienze come volto di Dee Jay Television.

La partecipazione al Festival di Sanremo con il brano “Vasco” gli conferisce ulteriore popolarità, come il singolo “La Mia Moto” col quale vende circa 600.000 copie. Il 1990 è l’anno dell’LP “Giovani Jovanotti”, con brani come “Ciao Mamma” e “Gente della notte”. E’ un album nel quale cominciano ad affiorare temi più riflessivi. “Lorenzo 1992” sarà il disco che segnerà un nuovo inizio per Jovanotti, che pur mantenedo il suo pseudonimo, segna una netta rottura col passato. I brani “Non m’annoio” e “Ragazzo Fortunato” sono un successo.

Su “Lorenzo 1994”, con il singolo “Penso Positivo”, Jovanotti si sbilancia su argomenti decisamente “scottanti” come chiesa e politica, è e rimane uno dei suoi album più venduti. Il 1994 lo vede in tour con Eros Ramazzotti e Pino Daniele, mentre l’anno successivo è la volta del singolo “L’ombelico del mondo” col quale Jovanotti partecipa agli MTV Europe Music Awards.

Con l’album “L’Albero” del 1997 Jovanotti si avvicina a sonorità etniche e world music, arricchendo il suo bagaglio d’artista di sempre nuove esperienze. Di questo LP ricordiamo i singoli “Bella” e “Questa è la mia casa”. Jovanotti comincia a viaggiare e ad esplorare le culture dell’America Latina, dove spesso si imbarca in progetti che uniscono l’arte all’attivismo e alla solidarietà. Seguono albums seminali come “Capo Horn”, “Quinto mondo”, “Buon sangue”, sempre conditi da tanta energia soprattutto durante gli show dal vivo, dove Jovanotti da tutto se stesso per il suo pubblico.

Link video: Fango

https://youtu.be/Kh_Ss8sJacU

Articolo del 10/10/2016

Di Gian Paolo Costantini

© Copyright 2016 Agenzia SoleLuna

All rights reserved